, In Evidenza

Nato ed Unione europea firmeranno oggi un accordo tattico per la cybersecurity nel quadro del rafforzamento delle capacità  di difesa contro le guerre ibride, fatte di azioni militari, insurrezioni politiche guidate e propaganda. L’accordo  è stato annunciato dal segretario generale dell’Alleanza, Jens Stoltenberg, specificando che “i nostri team di risposta di emergenza avranno una cornice strutturata per lo scambio delle informazioni e la condivisione delle migliori pratiche”. “Un esempio concreto  – ha aggiunto – di come la Ue e la Nato lavorano insieme per affrontare le minacce”.