, In Evidenza

Saranno dieci gli Airbus di tipo A321LR che si uniranno alla flotta della compagnia canadese Air Transat, il primo vettore del Nord America a operare l’aeromobile a corridoio singolo dalla maggiore autonomia esistente al mondo. Gli aeromobili, che saranno concessi in leasing dall’azienda AerCap, saranno operativi a partire dal 2019.

L’A321LR fonda le proprie basi sul successo dell’A321neo, che già prevede un maggior comfort legato all’aumento dei posti a sedere ottimizzando lo spazio, e si è conquistato una quota di mercato di oltre l’80% contando oggi oltre 1.400 ordini. L’opzione LR estende l’autonomia dell’aeromobile originale fino a 4.000mn e genera una riduzione del 30% dei costi operativi rispetto al competitor più vicino. Inoltre,l’A321LR consente ai vettori di accedere ai mercati di lungo raggio che in precedenza non erano accessibili agli aeromobili a corridoio singolo.

La Famiglia A320neo incorpora le ultime tecnologie, tra cui i motori di nuova generazione e dispositivi alari Sharklet, che insieme garantiscono un risparmio di carburante pari al 15% alla consegna e del 20% nel lungo periodo, stimato entro il 2020. Dal lancio, avvenuto nel 2010, la Famiglia A320neo ha conquistato circa il 60% del mercato con più di 5.100 ordini ricevuti da oltre 90 clienti.