, In Evidenza, Slider

Alitalia e Etihad Airways hanno ufficialmente ricevuto il lotto 5, dove verrà costruito il loro Padiglione di Expo Milano 2015: un edificio di 1.150 metri quadri articolati su due piani, nei pressi di Rho. In particolare il piano terra diventerà un social hub, aperto a tutti i visitatori di Expo 2015, che potranno connettersi con tutto il globo e, tramite apposite piattaforme, conoscere più a fondo i due vettori. Al primo piano invece, una vera e propria Lounge esclusiva, dove si potrà provare il lusso d’alta quota offerto dai due Official Global Airline Carriers di Expo Milano 2015. La partnership con Expo giocherà un ruolo chiave per portare i viaggiatori a Milano per l’Esposizione. Sono infatti circa 8 milioni i visitatori previsti via aerea. Per questo motivo la compagnia presieduta da Montezemolo ha pianificato nuove rotte nell’orario estivo 2015, in particolare sulla rete intercontinentale: dal 29 marzo, saranno infatti inaugurati nuovi collegamenti diretti da Milano Malpensa e da Venezia verso Abu Dhabi, triplicando così l’offerta sulla capitale degli Emirati Arabi Uniti e arrivando a offrire ai clienti 42 voli andata e ritorno a settimana fra l’Italia e Abu Dhabi. Con questi nuovi collegamenti Alitalia ed Etihad Airways potranno combinare l’offerta e garantire ai passeggeri 70 voli andata e ritorno a settimana fra l’Italia e gli Emirati, attraverso un doppio collegamento giornaliero (un volo Alitalia, uno Etihad) da Roma e da Milano e un collegamento quotidiano (Alitalia) da Venezia. Etihad Airways, a seguito delle necessarie approvazioni, applicherà il suo codice EY ai nuovi voli Alitalia da Milano e da Venezia per Abu Dhabi. Prossimo passo, l’estensione dell’accordo di codesharing a ulteriori 15 rotte domestiche Alitalia servite da Fiumicino. Per l’estate 2015 è previsto infine l’avvio di ulteriori rotte intercontinentali da parte di Alitalia.