BOEING E ALENIA RIVEDONO ACCORDO SU 787

Di Airpress online

Boeing e Alenia Aermacchi hanno raggiunto un accordo per la ristrutturazione del contratto relativo al programma 787. La nuova intesa stabilisce una nuova gestione del business sulla base della performance, atto ad implementare ulteriormente le prestazioni operative di Alenia Aermacchi e del programma 787. Sempre nell’ambito del nuovo accordo e sulla base del successo di mercato e della crescita dei ratei produttivi del programma (attualmente 10 velivoli mese), Boeing ha confermato ad Alenia ordini per ulteriori componenti da produrre nell’ambito del periodo di validità del contratto. Alenia Aermacchi produce le Sezioni 44 e 46 del Dreamliner nello stabilimento di Monteiasi-Grottaglie (Taranto) e gli stabilizzatori orizzontali a Foggia. Ad oggi sono state consegnate alla Boeing circa 200 unità.