, In Evidenza, Slider

Grazie ad impegni per 100 aerei da parte della low cost Ryanair, Boeing ha lanciato sul mercato un nuovo membro della famiglia 737 MAX. Si tratta del 737 MAX 200, variante del 737 MAX 8, per il quale la compagnia irlandese sarà cliente di lancio. L’aereo potrà ospitare 200 passeggeri e fornire un risparmio del 20% sul consumo di carburante per posto rispetto ad ogni altro velivolo della stessa classe. In aggiunta agli impegni d’acquisto, valutati circa 11 miliardi di dollari a prezzi di listino, Ryanair che da tempo stava trattando con Boeing, così come Airbus ed anche con i cinesi, ha opzionato un altro centinaio di aeromobili dello stesso tipo. “Siamo onorati di diventare il primo operatore del 737 MAX 200, il “gamechanger”  –  ha detto il numero uno della low cost Michael O’Leary -, con il quale  porteremo la nostra flotta a 520 aerei entro il 2024 e creeremo in Europa 3.000 posti di lavoro, tra piloti, assistenti di volo e ingengeri. Al contempo aumenteremo il nostro traffico passeggeri, che, una volta ultimate le consegne, passerà dagli 82 milioni del 2013 a oltre 150 milioni l’anno”.
“Il nuovo aereo permetterà a Ryanair di abbassare costi e tariffe – continua O’Leary -, migliorando l’esperienza di volo per i passeggeri, grazie più spazio per le gambe e alla nuova cabina “Boeing Sky Interior”. Inoltre ci darà la possibilità di lanciare nuovi pacchetti di offerte per clienti business e  famiglie. Mentre molte compagnie europee stanno tagliando capacità sulle rotte di corto raggio, noi con questi nuovi aeromobili cercheremo di crescere ancora su molti aeroporti di primaria importanza”. Ha concluso il ceo. Il costruttore americano ha sviluppato il 737 MAX 200 in risposta alla crescita del settore low cost, che, secondo recenti previsioni, si accaparrerà il 35% dell’intera capacità a corridoio singolo entro il 2033. Mentre il fulcro del mercato a corridoio singolo sarà costituito da aerei a 160 posti, il 737 MAX 200 fornirà ai vettori come Ryanair 11 posti in più e un 5% in meno sui costi operativi.
“Il 737 MAX 200 è perfetto per Ryanair”. Ha detto Ray Conner, Boeing Commercial Airplanes presidente e ceo. “La nuova versione giocherà un ruolo importante nell’espansione delle operazioni della compagnia e gli permetterà di realizzare notevoli risparmi”. Con la stessa struttura del 737 MAX 8, il nuovo aereo può sopitare 200 posti, grazie ad un nuovo portellone posto a metà della fusoliera, lunga 2,2 metri in più rispetto a quella del diretto rivale, l’A320neo. La famiglia MAX ad oggi ha ricevuto 2.239 ordini da parte di 46 clienti.