, In Evidenza

Milano Prime si prepara al raddoppio: dopo Milano Linate Prime, il primo aeroporto di business e general aviation in Italia, al quinto posto in Europa, è attesa per l’estate 2019 l’apertura di Milano Malpensa Prime, il nuovo Terminal di aviazione generale dell’aeroporto intercontinentale di Milano. Il nuovo scalo offrirà un’aerostazione per l’accoglienza di passeggeri ed equipaggi, un piazzale dedicato ed un hangar, già operativo, per la sosta ed il ricovero di executive jet di ultima generazione.

“Milano è la capitale del design e della moda ed è una delle destinazioni internazionali più ambite nel mondo, in grado di coniugare il traffico tipicamente business con quello leisure”, ha commentato Chiara Dorigotti, direttore generale di SEA Prime, che gestirà l’infrastruttura. “La nuova Malpensa Prime rappresenterà la porta d’accesso al cuore della Lombardia e dell’Europa e a prestigiose località turistiche. La sua apertura consentirà di incrementare ulteriormente l’eccellenza dei nostri servizi, a complemento dello scalo di Linate Prime, che gode di un posizionamento unico a soli 7 km di distanza dal centro di Milano”. Malpensa Prime è stato presentata a Mosca, in occasione di RUBAE 2018.

Nei primi sei mesi del 2018 il traffico ha visto un incremento in termini di movimenti pari al 3%, superiore alla media europea (2,7%), mentre nel 2017 i movimenti su Linate sono stati circa 21.000. In occasione del Gran Premio di Formula 1, svoltosi recentemente all’autodromo di Monza, i movimenti di elicotteri tra Milano e Monza sono stati 260, mentre 350 quelli di aerei, numeri che confermano il trend positivo dell’aeroporto.