CityJet sarà la prima compagnia europea a ricevere il SuperJet

Di Michela Della Maggesa

L’SSJ100 ha il suo secondo cliente occidentale, si tratta della compagnia irlandese CityJet, che ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Superjet International (joint venture tra Finmeccanica-Alenia Aermacchi e Sukhoi) per la consegna di 15 aerei. I velivoli regionali cominceranno ad essere consegnati il prossimo anno. “Siamo contenti di essere la prima compagnia europea (cliente di lancio occidentale è la messicana Interjet, ndr) ad ordinare questo velivolo game-changing, che ci garantirà livelli di confort superiori a quelli offerti dai competitor”. Ha dichiarato Pat Byrne, presidente CityJet. “Questo velivolo – ha aggiunto – andrà incontro alle nostre esigenze di operare su piccoli aeroporti come il London City Airport e ci offrirà vantaggi in termini di consumi, emissioni e rumore”. L’SSJ100 sarà utilizzato sulle rotte dal London City a partire dal 2017. Il velivolo da 98 posti della compagnia sarà il primo della sua categoria ad avere 5 sedute affiancate. Il vettore riceverà 4 aerei nel 2016 e gli altri 11 nel 2017. A questi si aggiungono opzioni per altri 10 esemplari.