, In Evidenza, Slider

Nuovi contratti per Finmeccanica-AgustaWestland dal salone Helitech, tenutosi a Londra. Clienti europei ed asiatici hanno ordinato 11 elicotteri di nuova generazione, tra AW139 e AW169, per un valore di 140 milioni di euro. Tra gli operatori che hanno scelto gli elicotteri di AgustaWestland, l’Esercito tailandese che impiegherà otto AW139 per i servizi di trasporto e di utility in aggiunta ai due attualmente in servizio e la società Heliservices International GmbH, che utilizzerà il nuovo AW169 per attività offshore nel Mare del Nord. I velivoli ordinati, nello specifico dieci AW139 e un AW169, saranno utilizzati dai clienti per lo svolgimento di varie applicazioni, tra le quali il trasporto passeggeri, operazioni di sicurezza e il trasporto offshore, con consegne e ingresso in servizio previsti tra la fine del 2015 e la fine del 2016. Dall’ottenimento della certificazione Easa, avvenuto a luglio, AgustaWestland ha consegnato un AW169 a un cliente sconosciuto, mentre a breve ci sarà la consegna del secondo esemplare configurato per emergenza medica. La società sta considerando l’ipotesi di equipaggiare la macchina con un sistema di protezione full ice, nel caso ci sia un cliente di lancio.