, In Evidenza

Leonardo ha annunciato la firma di un contratto per due ulteriori AW119Kx con l’operatore statunitense Life Flight Network. I due elicotteri monomotore AgustaWestland saranno impiegati con compiti di elisoccorso, e si vanno ad aggiungere agli altri 19 già presenti nella flotta di Life Flight Network insieme all’AW109 Power. “Siamo fieri della partnership con Leonardo e non vediamo l’ora di aggiungere questi ulteriori AW119Kx alla nostra flotta in un momento in cui le nostre attività operative continuano a crescere”, ha dichiarato l’ad della società statunitense Michael Griffiths. “L’AW119Kx – ha aggiunto – è un elicottero eccellente per l’ambiente in cui operiamo e fornisce al personale medico il massimo confort per poter agire sui pazienti in condizioni critiche”. La società è tra i maggiori operatori no-profit negli Stati Uniti per la fornitura di servizi di soccorso aereo, con 22 basi elicotteristiche, sei basi aeree e diverse ambulanze per il soccorso su strada in Oregon, Washington, Idaho e Montana. Life Flight Network, in occasione della firma, ha festeggiato con il colosso italiano anche il raggiungimento delle 20mila ore di volo con i velivoli attualmente in servizio, “un risultato raggiunto dopo appena tre anni dall’avvio delle prime consegne”, fa sapere Leonardo in una nota. Per questa versione dell’AW119, presente in Brasile, Cile e Australia, si tratta di una conferma negli Stati Uniti mentre per tutta la famiglia AW119 salgono a oltre 280 gli ordini provenienti da 120 clienti di circa 40 paesi.