, In Evidenza

Advanced Logistic for Aerospace (Ala),multinazionale italiana specializzata nello stoccaggio e nella distribuzione di parti per la costruzione di aerei e motori, rafforza la propria presenza negli Stati Uniti. La società prenderà oggi parte al Senate Aerospace Caucus, un evento sulla cooperazione nel settore della sicurezza in programma a Washington.

All’evento saranno presenti membri del Congresso, esperti di settore e addetti ai lavori. Il convegno è organizzato dall’Aerospace Industries Association (Aia), associazione statunitense dei produttori del settore aerospaziale e della difesa. Ala è da poco entrata nell’associazione, unica tra le aziende italiane a farne parte assieme a colossi del calibro di Lockheed Martin, Boeing, General Electric, Northrop Grumman e Raytheon.

“Siamo particolarmente lieti di partecipare al Senate Aerospace Caucus dell’Aia e di contribuire a portare un pezzo dell’industria italiana nel più grande mercato aerospaziale al mondo. Stiamo investendo per consolidare ed accrescere la nostra presenza internazionale ed in particolare negli Stati Uniti dove risiedono la maggioranza dei nostri clienti globali”, ha detto Roberto Scaramella, ceo di Ala Corporation.