, In Evidenza

La compagnia americana Delta Air Lines ha inviato ai costruttori Airbus e Boeing una request for proposal per una cinquantina di aeromobili widebody. Tra gli aerei in valutazione – si legge sulla stampa – l’Airbus A330-200 e -300, l’A350 versione -900 e -1000, il Boeing 878-8, -9 e -10. Questi andranno a sostituire alcuni dei 747-400 e dei 767-300ER del vettore di Atlanta, che hanno una vita media di circa 20 anni. “Stiamo valutando di sostituire una porzione della nostra flotta”. Ha detto Nat Pieper, vice-president strategie del vettore. “Gli aerei presi in considerazione, ha aggiunto, ci permetteranno di ottimizzare la capacità alla domanda, permettendoci di mettere l’aereo giusto nel giusto mercato”. Stando a quanto riportato in questi giorni dai media, Delta starebbe anche considerando l’A330-300 rimotorizzato, nel caso Airbus decidesse di andare avanti con il programma. Una decisione circa gli aeromobili da acquisire sarà presa nella seconda metà del 2014.