, In Evidenza

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha emesso emesso un Notam (Notice to Airmen, avviso ai naviganti) di divieto di sorvolo dell’area di Expo e delle zone limitrofe a tutto il traffico aereo, con esclusione degli aeromobili militari, di Stato, di soccorso, di emergenza e del traffico commerciale. Nello specifico, oltre al sorvolo dell’area in cui si svolgerà l’Expo; la zona interessata dal divieto comprende anche il sedime dell’aeroporto di Bresso, area inserita sul territorio della provincia di Monza e della Brianza e della provincia di Varese. Il provvedimento di divieto di sorvolo – che non riguarda l’operatività dello scalo di Linate – durerà fino al 28 maggio. “Nel frattempo – precisa Enac – verranno comunque verificate e valutate eventuali necessità di proroga del Notam”.