, In Evidenza

Continuano le acquisizioni in campo aeronautico. La britannica GKN ha annunciato l’avvenuta acquisizione del produttore di aerostrutture Fokker Technologies per 706 milioni di euro. Il perfezionamento dell’accordo è atteso per fine anno e darà vita ad un nuovo soggetto aeronautico, con ricavi per 3,9 miliardi di euro e 17.000 addetti. Fokker partecipa a molti programmi, civili e militari, e lavora oggi con clienti del calibro di Boeing, Lockheed Martin e General Electric. “Questa acqusizione rafforza la nostra posizione di market leader, aumenta il footprint industriale e porta nuove tecnologie”. Ha detto Kevin Cummings, ceo di GKN Aerospace. Fokker è specializzata nello sviluppo e produzione di aerostrutture leggere, sistemi di connessione elettrica e carrelli. Oltre a questo offre servizi logistici, di manutenzione a costruttori e operatori.