, In Evidenza, Slider

Il primo ministro turco Ahmet Davutoglu, riporta Defence News, ha annunciato l’intenzione della Turchia di lanciare, nel giro dei prossimi 3 mesi, un’Agenzia spaziale nazionale. La nuova entità lavorerà al coordinamento tutti i programmi spaziali e aeronautici e avrà sede vicino ad Ankara. Secondo la stampa, il lavoro della Turchia si concentrerà su tecnologie satellitari, sistemi di lancio, stazioni spaziali e ricerche sullo spazio profondo. Il ministro dei Trasporti turco ha spiegato che lo sforzo governativo per l’Agenzia è stato portato avanti congiuntamente dalla Difesa e dai dicasteri della Ricerca, Industria e Tecnologia. “Abbiamo studiato un impianto giuridico simile a quelli di Stati Uniti, Giappone, Germania e Francia. Quello della Turchia sarà basato sulle nostre necessità”. Ha detto il ministro  dei Trasporti, Binali Yildirim. Sempre secondo Defence News la Turchia vorrebbe anche una propria base di lancio.