, In Evidenza, Slider

Progressi per il programma A400M. Come annunciato ieri da Airbus Defence and Space, il primo velivolo da trasporto tattico “Atlas” per la Royal Air Force ha effettuato il 30 agosto scorso il maiden flight. L’aereo, MSN015, è decollato da Siviglia – sede della linea di assemblaggio finale – per un collaudo di circa 5 ore, preliminare ai test di accettazione. La consegna all’aeronautica inglese è prevista per fine settembre, mentre altri tre esemplari del velivolo raggiungeranno la base di Brize Norton entro fine anno, in vista dell’entrata in servizio, in programma per marzo 2015. Il mese scorso l’A400M ha invece eseguito alcuni test di rifornimento in volo con un caccia F/A-18.

La campagna di prove ha visto l’esecuzione di 5 voli, durante i quali sono stati effettuati 33 contatti a secco e dispensate 18,6 tonnellate di carburante. La capacità di base del velivolo di Airbus Defence and Space è di 50,8 tonnellate, che possono essere aumentate a seconda della configurazione del velivolo, pensato oltre che per il trasporto tattico anche per operazioni di Air-to-Air Refuelling, mediante un apposito kit. A luglio infine l’A400M ha completato il suo primo trasporto di truppe. Soldati dell’esercito spagnolo hanno effettuato una serie di lanci sia in Francia che in Spagna. Il velivolo è in grado di trasportare fino a 116 soldati completamente equipaggiati.