, In Evidenza, Slider

E’ accordo tra Meridiana e i sindacati. La compagnia ha raggiunto un’intesa, con il supporto del ministero dello Sviluppo economico e quello dei Trasporti, che prevede 396 esuberi contro i 955 previsti mesi fa, e apre di fatto la via all’accordo con Qatar Airways, che vorrebbe acquisire il 49% del vettore.  Secondo quanto precisato da una nota ministeriale, ripresa da Repubblica Economia, alla compagnia è stato imposto il vincolo del diritto di prelazione per 36 mesi per l’assunzione dei lavoratori in mobilità. L’intesa definisce anche il nuovo contratto di lavoro, che avrà una durata di 3 anni. Per i “piloti con la retribuzione più alta” è previsto un taglio del 20% dello stipendio. Parallelamente i piloti Air Italy vedranno invece incrementata la retribuzione. “Esiste l’impegno dell’Italia a supportare il vettore per l’ottenimento dei diritti di traffico richiesti – si legge in un comunicato –. In tale contesto si inquadrano anche le recenti intese tra l’Italia e il Qatar volte all’incremento delle relazioni commerciali tra i due Paesi, che vedono una crescita graduale delle capacità dei passeggeri e cargo e la stabilizzazione dei servizi”. Per le principali sigle sindacali “l’accordo pone le basi per una partnership strategica con Qatar Airways e garantisce la predisposizione di favorevoli condizioni di sviluppo”.