, In Evidenza, Slider

L’Alleanza Atlantica trasferirà in via temporanea nel prossimo mese di giugno il proprio quartier generale meridionale da Napoli in Romania, nel quadro di un’importante esercitazione militare.A rendere nota la notizia, rilanciata da media d’oltreoceano come Military Times, è stato lo stesso capo dell’Allied Joint Force Command, l’ammiraglio Mark Ferguson.
L’esercitazione Trident Joust 2015 si svolgerà a Cincu, in Romania, dal 17 al 28 giugno prossimi. Si tratta del primo rischieramento mai effettuato da un Comando Interforze Alleato in Romania nell’ambito di un’esercitazione della Forza di Reazione Nato. L’ Alleanza Atlantica ha istituito un Reparto di Integrazione della Forza e della Divisione Multinazionale Sud Est con sede a Bucarest e la definizione dei piani applicativi dei relativi progetti ha visto impegnato personale del Jfc Naples e delle Forze armate rumene.
Alle manovre di Trident Joust 2015 parteciperanno un migliaio di effettivi di 21 Paesi membri diversi: l’esercitazione “dimostrerà che la Nato è in via di trasformazione e adattamento alle nuove minacce alla sicurezza che l’Alleanza si trova ad affrontare” come la crisi ucraina, ha spiegato Ferguson. Allo stesso tempo, la Nato e gli Stati Uniti condurranno esercitazioni in Polonia, nei Paesi Baltici e nel Mar Baltico.