, In Evidenza

“Alitalia deve diventare una smart company. Abbiamo iniziato questa avventura solo cinque mesi fa e oggi presentiamo i primi due nuovi aerei”. Così, riporta la stampa, l’amministratore delegato di Alitalia, Silvano Cassano, in occasione della presentazione del nuovo brand dell’ex compagnia di bandiera e del partner Etihad, avvenuta questa mattina a Fiumicino alla presenza del premier, Mattero Renzi. “Abbiamo una solidità finanziaria che ci permette di guardare al futuro con serenità”. Intanto è stato raggiunto l’accordo tra Alitalia e sindacati per l’assunzione a tempo indeterminato di 310 persone, di cui circa 200 recuperati dalla mobilità e il restante dal bacino dei tempi determinati.