, In Evidenza

Si è svolta oggi presso il centro aeroportuale Enav di Lampedusa l’inaugurazione della nuova Torre di controllo. La cerimonia, aperta dal direttore generale di Enav, Massimo Bellizzi e dal direttore dei servizi alla navigazione Aerea Enav, Maurizio Paggetti, ha visto tra gli altri anche la presenza del vicesindaco di Lampedusa Damiano Massimiliano Sferlazzo. Il complesso, realizzato adiacente alla nuova aerostazione, è composto dal corpo Torre, alto 24 metri e dal Blocco Tecnico dedicato a sale apparati, uffici per il personale di supporto e laboratori per le attività tecniche. Con un investimento di circa 5 milioni di euro, l’aeroporto di Lampedusa viene dotato di tecnologie e sistemi che permetteranno di fornire i servizi per la navigazione aerea con i richiesti livelli di sicurezza, regolarità ed efficienza. Il passaggio dalla vecchia alla nuova struttura, senza soluzione di continuità, è stato realizzato anche grazie al supporto di Techno Sky, società del gruppo Enav, responsabile della gestione, assistenza e manutenzione degli impianti e dei sistemi utilizzati per il controllo del traffico aereo.