Un simulatore per lo Sky Car

Di Michela Della Maggesa

Accordo tra l’azienda campana Oma-Sud e Professional Show, per produrre assieme il primo simulatore dello Sky Car, il velivolo bimotore ad ala alta e doppia deriva con il quale Oma-Sud ha esordito anni addietro nel mercato dell’aviazione civile. Il simulatore verrà proposto alle scuole di volo e agli aeroclub d’Italia, nonché all’estero e verrà esibito in Germania ad Aero 2015, la manifestazione dedicata all’aviazione civile che si terrà nel mese di aprile. Lo Sky Car è stato presentato nel 2013 anche negli Stati Uniti. Sviluppato completamente in Italia, il velivolo, capace di 5 posti, ha ricevuto le certificazioni Easa e Faa ed è stato oggetto di alcuni miglioramenti, come il condizionamento e ignezione elettronica.