Thales Italia, Tazzioli nuovo ad

Di Redazione Airpress

Roberto Tazzioli è da oggi il nuovo amministratore delegato e country director di Thales Italia. Sessantaduenne, modenese, Tazzioli lavora dal 2014 nel Gruppo. Laureato in Ingegneria Civile e Idraulica presso l’Università di Firenze, dal 1980, ha lavorato come ingegnere strutturale per Siette (poi Alcatel Italia), dove è stato capo della divisione Trasporti dal 1989 al 1994. In seguito, fino al ’99 è stato direttore generale di Luzi (Sasib Group), e dal 1999 al 2002 amministratore delegato di Alstom Transport Systems e membro del Consiglio del Consorzio Saturno per l’Alta Velocità Ferroviaria. È stato presidente e amministratore delegato di Bombardier Transportation Italy dal 2003 al 2013 ricoprendo, dal 2003 al 2005, anche il ruolo di presidente del consorzio Trevi, costruttore del treno ad alta velocità delle Ferrovie dello Stato Italiane. Nel 2014, entra infine in Thales Italia venendo nominato direttore delle attività relative ai trasporti.

“Sono orgoglioso e gratificato di assumere questo nuovo incarico nel Gruppo Thales . Metterò tutto il mio impegno e la mia esperienza per portare, insieme ai miei collaboratori, Thales Italia a consolidare la sua presenza nel mercato domestico e internazionale”, ha detto Tazzioli.