, In Evidenza

Finmeccanica-Telespazio ha installato e collaudato la nuova rete satellitare della Guardia di finanza a bordo di 18 unità navali della flotta alturiera del Corpo. Il contratto è stato sottoscritto a seguito di aggiudicazione di una procedura di gara europea e consentirà di usufruire, a bordo delle unità navali maggiori, di numerosi servizi a supporto dell’attività investigativa e di polizia in mare.
L’accordo prevede l’installazione di una doppia antenna satellitare per comunicazioni a banda larga. Le unità navali del Corpo avranno a disposizione un canale a banda larga che permetterà la fruizione dei servizi tattici e strategici, finora disponibili in modalità HF, VHF o con telefono satellitare a banda stretta.
Tra i principali servizi che saranno fruibili a bordo spiccano l’accesso alla rete Intranet e Internet, la possibilità videoconferenza e telefonia VoIP, nonché l’impiego delle funzioni del Sistema di Comando e Controllo C4i in uso al Comparto aeronavale, compreso l’invio alla sala operativa di rispettiva competenza di immagini e video in tempo reale.