, In Evidenza, Slider

Il lanciatore spaziale Vega porterà in orbita il satellite PeruSat-1 per il governo del Perù. PeruSat-1 è un satellite per l’osservazione della Terra ad alta risoluzione che verrà posto in un’orbita eliosincrona. Il lancio avverrà dalla base spaziale della Guyana francese nel 2016. Il contratto è stato siglato da Arianespace, che commercializza il lanciatore per conto dell’Agenzia spaziale europea. “Con tre contratti siglati dall’inizio dell’anno – gli ultimi due solo nel mese di marzo – il lanciatore Vega conferma la sua competitività sui mercati internazionali”. Ha dichiarato Pier Giuliano Lasagni, ad di Avio. Recentemente, il lanciatore europeo, progettato, sviluppato e realizzato in Italia da Avio, a Colleferro, attraverso la controllata ELV (partecipata al 30% da Asi) è stato infatti oggetto di un contratto con Skybox Imaging, primo cliente statunitense del Vega, per portare nello spazio satelliti per fotografie ad alta risoluzione. Quanto agli sviluppi futuri, la prossima versione del lanciatore, la C, il cui primo volo è previsto nel 2018, avrà un nuovo primo stadio (P120) sempre a solido, che costituirà anche uno dei razzi ausiliari del nuovo lanciatore pesante dell’Esa, Ariane 6. Questo permetterà ad Avio di produrre, a regime, 34-36 unità annuali del booster e di abbassare i costi del motore, sia attraverso l’aumento dei volumi di acquisto delle stesse materie prime, sia attraverso l’utilizzo degli stessi impianti e di maestranze comuni, con migliore assorbimento dei costi di struttura, a vantaggio di entrambi i vettori.