, In Evidenza

Il Parlamento europeo ha dato via libera alla direttiva che regola e autorizza l’utilizzo dei dati relativi a codice di prenotazione, il Registro del Passeggeri Aerei (PNR). Le compagnie aeree sono ora obbligate a comunicare alle autorità competenti i dati dei passeggeri dei voli da e per l’Unione europea. La direttiva si applica ai dati extra-Ue, ma potrà essere estesa anche a quelli intra-Ue , notificandolo alla Commissione europea. Una volta terminato l’iter di approvazione gli Stati dell’Unione avranno due anni di tempo per applicare la direttiva.