Enav più internazionale con il tandem Neri-Scaramella

Di Stefano Pioppi

Dall’Europa al Golfo, passando per l’Asia e l’Africa. L’ente nazionale per l’assistenza al volo (Enav) ha negli ultimi anni vissuto una vera e propria rivoluzione nel suo business aprendosi ai mercati internazionali, quotandosi in Borsa e registrando solo nell’ultimo anno un utile pari a 76,3 milioni di euro. Questi risultati hanno reso fuori discussione la conferma…

Scarica qui l’articolo completo