La sfida missilistica per la difesa europea

Di Stefano Pioppi

Il 2018 si preannuncia anche l’anno della difesa europea. Dopo l’accelerazione dell’ultimo mese, con il via libera alla Pesco, si attende la definizione degli obiettivi e dei progetti specifici da affidare alla cooperazione tra Paesi. Tra questi, resta bassa per ora l’attenzione alla difesa missilistica, nonostante il tema sia ormai diventato prioritario per la sicurezza del Vecchio continente.

Di fronte a minacce sempre più sofisticate…

Continua a leggere l’articolo