Le Forze Armate celebrano i caduti

Di Michele Pierri
Un’inedita mescolanza di cittadini in uniforme e non, a simboleggiare un’unione e una fiducia reciproche sempre più forti. È questa una delle novità più attese delle celebrazioni di domani, in occasione della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate. Dopo la cerimonia di rito e l’omaggio ai Caduti, a cui seguirà l’esecuzione dell’Inno nazionale, in Piazza del Quirinale si assisterà, per la prima volta, a uno speciale “rompete le righe”, alla presenza del presidente