, Rassegna Stampa

Rotte più brevi, costi ridotti e minore impatto ambientale. Sono questi i benefici del Free Route di Enav, progetto per il trasporto aereo italiano ed europeo che ha preso il via lo scorso 8 dicembre e che permette, a tutti i velivoli in sorvolo a una quota superiore agli 11mila metri, di attraversare i cieli nazionali con un percorso diretto senza fare riferimento ai tradizionali network di rotte. “Le compagnie aeree potranno…

Leggi qui l’articolo completo