, Save the date

L’UMANO NELL’UOMO AL MAXXI

Pochi anni prima di morire, Vasilij Grossman scrive un racconto breve intitolato La cagnetta. Attraverso lo sguardo innocente di questa creatura descrive i preparativi e la realizzazione di un viaggio spaziale che produce, come effetto secondario e inaspettato, una nuova forma di rapporto tra i protagonisti di questa esperienza. La lettura del racconto di Grossman e il dialogo tra l’attrice e regista Sonia Bergamasco e Guido Tonelli, fisico sperimentale di fama mondiale, fra i protagonisti della scoperta del bosone di Higgs, propongono una riflessione sui sistemi di rappresentazione del mondo attraverso i linguaggi di arte e scienza.

Con il titolo “L’umano nell’uomo. Arte e scienza, appunti di un viaggio”, il dialogo andrà in scena al Maxxi di Roma e sarà moderato da Andrea Zanini, portavoce dell’Agenzia spaziale italiana (Asi) e curatore della mostra Gravity (al museo romano fino al prossimo 29 aprile).