Airpress - Mensile sulle politiche per l'aerospazio e la difesa

In orbita la nuova sentinella di Copernicus per il monitoraggio ambientale

È partito con successo il viaggio del Sentinel-3B, l’ultimo arrivato della grande famiglia Copernicus, il programma europeo di osservazione della Terra per il monitoraggio ambientale. Come da programma, intorno alle 20:00 (ora italiana), il lanciatore russo Rockot si è alzato dal cosmodromo russo di Pleseck. Dopo 92 minuti, il primo segnale è stato ricevuto dalla […]

LEGGI TUTTO

Ecco come Leonardo DRS aiuterà la Nasa a studiare i venti di Marte

Sarà la controllata statunitense di Leonardo, DRS, ad aiutare la Nasa a studiare i venti di Marte e di tanti altri corpi celesti. L’azienda, leader nella fornitura di prodotti ad alta tecnologia per clienti militari e civili, contribuirà al Marli, lo strumento che l’agenzia spaziale americana utilizzerà per il primo studio tramite tecnologia Lidar (telerilevamento a mezzo […]

LEGGI TUTTO

Sitael, Thales Alenia Space, Leonardo e Airbus in campo per i mini satelliti. L’iniziativa Platino dell’Asi

Dall’esplorazione dello spazio profondo, a missioni d’emergenza. Dalla sicurezza, alla prevenzione ambientale. Il tutto con tecnologie allo stato dell’arte, con costi e tempi ridotti. Sono questi gli obiettivi del programma Platino (mini piattaforma spaziale ad alta tecnologia) ideato per permettere all’Italia di conquistare un segmento tra quelli a maggiore sviluppo su scala mondiale: quello dei […]

LEGGI TUTTO

Dieci anni di Cosmo-SkyMed

Tanti auguri COSMO-SkyMed, per dieci anni di osservazione della Terra invidiata in tutto il mondo. Erano esattamente le 19:35 del 7 giugno 2007 quando il primo satellite della costellazione italiana COSMO-SkyMed fu lanciato con successo dalla California. Era il primo passo verso la realizzazione, completata nel 2010, di uno dei più avanzati sistemi di osservazione […]

LEGGI TUTTO

E-Geos porterà in Cina i dati di Cosmo-SkyMed

Dopo il Giappone, la commercializzazione dei dati di Cosmo-SkyMed approda anche in Cina. E-GEOS, joint-venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), e la società cinese Beijing Vastitude Technology, attiva nel settore del telerilevamento e della geoinformazione, hanno siglato un accordo pluriennale per la distribuzione in Cina dei dati satellitari e dei relativi servizi operativi […]

LEGGI TUTTO

e-Geos porterà i dati di Cosmo-SkyMed in Giappone

Lo spazio italiano atterrà in Giappone dove conquista una nuova commercializzazione dei dati del sistema Cosmo-SkyMed. E-Geos, joint-venture tra Telespazio (80%) e Agenzia Spaziale Italiana (20%), ha infatti firmato un contratto multimilionario con Japan Space Imaging (JSI),  per la fornitura al governo giapponese di dati satellitari generati dalla costellazione italiana Cosmo-SkyMed. Nello specifico, E-Geos installerà in […]

LEGGI TUTTO

Eumetsat sceglie Thales Alenia Space per il segmento di terra dell’EPS-SG

L’organizzazione europea per la gestione dei satelliti meteorologici Eumetsat ha selezionato Thales Alenia Space, per la fornitura di una parte del segmento di terra per EPS-SG, Sistema polare di seconda generazione. Lo sviluppo del contratto è stato approvato in occasione dell’ ultimo consiglio Eumetsat svoltosi lo scorso 6 e 7 dicembre; esso comprende l’acquisizione, l’elaborazione e […]

LEGGI TUTTO

Lo spazio per la protezione ambientale. Parla Pasquali

Il ruolo della ricerca spaziale per la protezione dell’ambiente e la lotta la cambiamento climatico è davvero notevole. Sulle 50 variabili fondamentali per la comprensione del clima definite anche dalla ventiduesima Conferenza mondiale sul clima delle Nazioni Unite (Cop 22) di Marrakech, 26 sono infatti osservabili dai satelliti. Si tratta di una delle applicazioni fondamentali delle costellazioni per […]

LEGGI TUTTO